Barbara Perotti Casagrande

barbara_perotti_casagrande
Sono nata a Foggia e ho vissuto a lungo tra Roma e Catania.

Dopo il diploma conseguito presso il Liceo Linguistico Sant’Orsola a Catania, ho frequentato il College EFG di Brighton (UK), dove ho conseguito il Certificate High Proficiency in lingua e letteratura Inglese.

In seguito, spinta dalla passione per la fotografia, ho deciso di andare a Londra e a Milano per frequentare alcuni corsi di fotografia, tra cui il corso di Fotogiornalismo, il corso di Ritratto in studio e quello di Still-Life e Food. È stata una grande opportunità, che mi ha consentito di trasformare la mia idea di fotografia in una professione… e di incontrare Marco.

L’incontro con Marco è stato del tutto casuale, in una pista da ballo a un party privato. Abbiamo iniziato a ballare insieme come se ci conoscessimo da tempo, ci siamo subito piaciuti, in seguito sposati e adesso viviamo stabilmente a Catania. Condividiamo la vita e la professione, che più che un semplice lavoro è una vera e propria passione e, come tutte le passioni, è diventata un tutt’uno con la vita di tutti i giorni.

Oltre alla fotografia adoro il cinema, soprattutto i film di spionaggio e quelli di denuncia sociale. Forse non hanno nulla in comune, ma io sono cosi… mi piacciono cose e persone apparentemente agli antipodi. Sono una buona forchetta e adoro cucinare, quindi sono costretta a tenermi in forma, praticando un po’ di sport. Ho sempre praticato la corsa a cui associo in questo periodo il pilates, ottimo connubio tra esercizio fisico e mentale!

Adoro viaggiare, ho un’attrazione speciale per i paesi scandinavi, li trovo struggenti e malinconici ma nello stesso tempo pieni di vita. La luce e il mood delle atmosfere scandinave scatenano in me un impulso irrefrenabile allo scatto. Non distinguo più tra ritratto, paesaggio e street photography, diventa un tutt’uno, si crea un nuovo stile che chiamerei “Life style” photography.

Ho completato la mia preparazione in fotografia approfondendo lo studio della composizione e dell’uso della luce, grazie soprattutto all’esperienza maturata presso l’atelier che condivido con mio marito, Marco Ficili.

Ho iniziato a lavorare nel campo della fotografia, abbracciando lo stile del fotogiornalismo, essendo la naturale evoluzione del mio modo di intendere la fotografia. Non ho difficoltà a viaggiare per lavoro sia in Italia che in Europa. Alcune mie foto sono state pubblicate in riviste specializzate nel mondo “wedding” (White Sposa e Vogue Sposa).

Che dire: Cheese…!!! See you soon.